Storica pinacoteca nata a fine Settecento, accanto alla Accademia di Belle Arti, nelle sue sale si trovano alcuni dei capolavori della pittura italiana dal XIV al XX secolo.
In un percorso cronologico, passo dopo passo, attraverseremo i secoli e l’Italia attraverso le opere della scuola veneta (Mantegna, Bellini, Tiziano, Veronese, Tintoretto, Canaletto), di quella lombarda (Foppa, Bramantino, Luini), le opere di Piero della Francesca, Raffaello e Caravaggio… Fino alla sezione moderna rappresentata da una selezione di celebri dipinti dell’Ottocento (“Il bacio” di Hayez, “Fiumana” di Pellizza da Volpedo) e dalla collezione Jesi dedicata al XX secolo (Boccioni “La città che sale”).

GALLERIA