Mostra al MUDEC

Il MUDEC rende omaggio a Vassilj Kandinskij con un’inedita mostra legata alla vocazione dell’artista e fondata sul rapporto tra arte e scienza e sulla metafora del viaggio come avventura cognitiva. Sarà anche un viaggio nell’arte del grande maestro russo dalla pittura figurativa del periodo formativo, ispirata alla cultura popolare russa, con opere dall’atmosfera sognante, all’esperienza del Blaue Reiter (il Cavaliere Azzurro), fino all’Astrattismo, che rivoluzionò l’arte aprendola ad infinite possibilità, e di cui Kandinskij fu l’inventore.

GALLERIA

INDIETRO