In una bella serata estiva seguiremo il percorso degli antichi pellegrini diretti a San Pietro. Dopo aver camminato spesso per centinaia di chilometri, finalmente si giungeva in vista della meta, la Basilica che racchiude la tomba di Pietro. Il Ponte Sant’Angelo con i suoi Angeli ideati da Gian Lorenzo Bernini costituisce una ultima riflessione sulla Passione di Cristo, prima di ammirare la mole possente del Castello sulle sponde del fiume: in origine tomba dell’imperatore Adriano e della sua famiglia, e poi inespugnabile fortezza papale. Superato il Castello ci dirigeremo verso Borgo, fra il tessuto delle antiche stradine ancora esistenti, ripercorrendo le storie delle dimore e dei monumenti che non ci sono più, distrutti per la realizzazione di via della Conciliazione. Approderemo infine a piazza San Pietro, che ci accoglierà con la grandiosità degli spazi, delimitati dal monumentale colonnato, una delle più straordinarie realizzazioni di Gian Lorenzo Bernini.

GALLERIA