Una antica chiesa, un vecchio quartiere popolare e il “Tumbun de San Marc”

Il quartiere è l’attuale Porta Garibaldi, un tempo Porta Comasina, antico borgo rurale che, almeno fino alla metà del secolo passato, ha mantenuto un aspetto popolare fatto di vecchie case, di attività artigianali, oggi zona trendy, “modaiola”.
La Chiesa è Santa Maria Incoronata, una chiesa quattrocentesca che si affaccia su Corso Garibaldi con la sua doppia facciata in cotto che la tradizione vuole completata da Bianca Maria Visconti per amore del consorte Francesco Sforza.
Il “Tumbun de San Marc” era il punto di incontro delle acque della Martesana con quelle della cerchia interna del Naviglio attraverso rogge che creavano pericolosi mulinelli. Poco distante la Conca dell’Incoronata, dove sono rimaste le porte lignee disegnate da Leonardo e da dove partiva il laghetto di San Marco.

DATE IN PROGRAMMA

sab 12/03, ore 10.00

COSTO

Visita guidata € 9,00

Offerta alla Chiesa inclusa

Servizio di microfonaggio incluso nella visita. È consigliabile portare con sé un proprio auricolare.

N.B. In ottemperanza al Decreto del 24 dicembre 2021 e successive disposizioni, dal 10 gennaio 2022 l’accesso sarà consentito esclusivamente ai soggetti che siano in possesso di certificazione verde COVID-19 di avvenuta vaccinazione o di avvenuta guarigione (GREEN PASS RAFFORZATO) Le disposizioni non si applicano ai soggetti di età inferiore ai 12 anni.
Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina FFP2 e mantenere il distanziamento.

Il gruppo è composto da massimo 25 persone.

DURATA

Due ore

LUOGO D’INCONTRO

corso Garibaldi 116, Milano
davanti all’ingresso della Chiesa

Ti è piaciuta la visita guidata?

lascia una tua recensione, sarà utile per migliorare le nostre proposte

Galleria

no images were found

3 Recensioni
Inline Feedbacks
View all comments

La visita alla Chiesa dell’Incoronata è stata molto interessante, ricca di informazioni nuove. Inaspettato e interessante anche l’estensione del punto di vista storico al Quartiere. La guida entusiasmante. Grazie