I labirinti d’acqua dell’isola di Ortigia


L’isola di Ortigia è il centro storico di Siracusa, collegata alla Sicilia tramite due ponti: il ponte Umbertino e il ponte Santa Lucia. L’isoletta ha rappresentato sin dalle origini il cuore della città e continua ad esserlo tutt’oggi grazie ai suoi monumenti e alla fonte Aretusa. La presenza di abbondante acqua dolce, di fonti e falde freatiche è stato il motivo per il quale i Corinzi, nell’VIII sec. a.C., decisero di creare il primo nucleo abitativo della città greca di Siracusa proprio qui, nell’isola di Ortigia. L’acqua è il tema attorno al quale ruoterà il nostro tour. Ci incontreremo a metà del Ponte Umbertino, passeremo per Piazza Duomo e ci soffermeremo naturalmente alla fonte Aretusa, di cui racconteremo il meraviglioso mito. Continueremo costeggiando il lungomare di levante e termineremo alla Giudecca, il quartiere ebraico di Siracusa.

GALLERIA