Mostra a Palazzo Reale

Nel 1600 Rubens fu in Italia dove rimase per otto anni tra Venezia, sua prima tappa, Mantova, dove fu al servizio dei Gonzaga, Roma. Ebbe modo di approfondire la sua formazione sulla scorta dell’antichità e della pittura cinquecentesca e ovunque, come contraltare, lasciò influenze rilevanti sui giovani artisti italiani, protagonisti della stagione barocca: Pietro da Cortona, Bernini, Lanfranco, Luca Giordano … La mostra milanese presenterà tutto questo attraverso un excursus di dipinti di Rubens, di sculture antiche, di opere dei grandi maestri del XVI secolo e barocchi.

 

GALLERIA

INDIETRO