…ed è subito festa!

Il fervore dell’attesa della festa più gioiosa dell’anno lo si vive ancor di più lasciandosi trasportare dall’emozione del ricordo, un po’ nostalgico, di una vecchia Milano che andiamo cercando lungo il Naviglio, fra i vicoli e le caratteristiche case di ringhiera, quando, complice il Natale, la città luccica di nuove luci che si moltiplicano nei mille riflessi dell’acqua… Partendo dalla Chiesa dei Magi, la nostra bella Sant’Eustorgio, ci incammineremo da Porta Cicca, lungo le alzaie dei Navigli Pavese e Grande, raccontando la storia e le storie della Milano di un tempo, della vita dei barcaioli, delle lavandaie, degli spazzacamini, storie che riscaldano e aprono il cuore.

GALLERIA