La scuola di Atene di Raffaello sotto la lente della filosofia

Quante volte abbiamo ammirato il capolavoro di Raffaello come splendida opera d’arte figurativa? Tante. Ma non basta. La Scuola di Atene è un dipinto affascinante che rappresenta una incredibile sintesi del pensiero rinascimentale e documenta l’atmosfera filosofica alla radice della tradizione Occidentale.
Partendo da qui sveleremo i nomi dei filosofi e sapienti dell’Antichità che Raffaello ha dipinto nella Stanza del Papa Giulio II, un tempo sua biblioteca: dai presocratici fondatori del Pensiero greco, ai vertici più alti, Platone ed Aristotele; dalle scuole ellenistiche alle influenze orfico/pitagoriche; da Zoroastro e Tolomeo a Plotino. Capiremo il loro pensiero filosofico e le loro identità, vere o nascoste, e soprattutto la ragione della loro presenza nell’affresco del grande maestro urbinate.
Un percorso di lettura ricco di spunti e riflessioni che dai filosofi riconduce ad Apollo, dio protettore delle arti, e ad Atena, la dea del Sapere: laddove il bello e il vero convivono in una perfetta armonia.

DATE IN PROGRAMMA

mar 04/05, ore 18.30

COSTO

Incontro online € 10,00

DURATA

L’incontro interattivo avrà una durata di circa un’ora e mezza

PIATTAFORMA WEB

ZOOM

Ti è piaciuta l’iniziativa?

lascia una tua recensione, sarà utile per migliorare le nostre proposte

1 Recensione
Inline Feedbacks
View all comments

E’ stato interessante…in particolare l’idea dell’abbinamento di arte e filosofia.