Il mondo femminile indagato dalla pittura dell’Ottocento

Nei giorni dedicati alla Donna, come ogni anno non perdiamo l’occasione per parlare dell’universo femminile. In particolare questa volta lo faremo indagando nell’arte tra Otto e Novecento, per capire come la donna veniva vista in quel tempo e come è stata vissuta la sua emancipazione, in un mondo declinato al maschile per molto, troppo tempo. In questa narrazione, ci aiuteremo con le opere esposte nelle sale della Galleria di Arte Moderna che hanno immortalato immagini di donne nei diversi ruoli ricoperti nella società.
Dal Neoclassicismo al Simbolismo, una sequenza di immagini femminili mostrano una donna ora angelicata, ora emancipata, ora seduttrice… madre, lavoratrice, nobile, borghese o semplice popolana … sempre protagonista in un secolo di grandi trasformazioni che porteranno all’affermazione delle donne, non solo nel ristretto ambito familiare, ma anche in campo sociale, politico e filosofico.

GALLERIA