Il Giappone è un paese affascinante e misterioso. Molto legato alle proprie tradizioni ma allo stesso tempo avanzato e moderno. Grande poco più dell’Italia, ospita più del doppio della popolazione per la maggior parte residente nelle poche aree non montuose del paese. Meno di un terzo del territorio. In Giappone troviamo alcune delle aree più densamente popolate al mondo. Ciononostante la convivenza ciò è armoniosa. La società segue alcune regole basate su organizzazione e senso del dovere applicate in maniera esemplare ed unica. Verso la fine del 1500 e prima parte del 1600 in particolare i Portoghesi iniziarono a viaggiare verso il Giappone instaurando relazioni commerciali. Arrivarono i primi missionari e il Cristianesimo iniziò a diffondersi. L’imperatore reagì con fermezza e nel 1639 instaurò nel paese una politica di isolamento nazionale che durò fino a metà 1800 espellendo tutti gli stranieri e di fatto vietando ai Giapponesi di lasciare il paese. Il Giappone si trovò cosi quasi completamente isolato dal resto del mondo per circa 250 anni. Ciò ha influito molto su cultura e società Giapponese. Ed è il motivo principale per cui ancora oggi le antiche tradizioni sono ancora molto vive e fanno parte di una certa quotidianità. E rendono spesso il Giappone indecifrabile agli occhi dei visitatori, ma tanto affascinante.

Gian Luca Fogliato

DATE IN PROGRAMMA

dom 23/05, ore 18.30

COSTO

Incontro online € 10,00

DURATA

L’incontro interattivo avrà una durata di circa un’ora e mezza

PIATTAFORMA WEB

ZOOM

Ti è piaciuta la visita guidata?

lascia una tua recensione, sarà utile per migliorare le nostre proposte

1 Recensione
Inline Feedbacks
View all comments

23 maggio GIAPPONE. IL FASCINO DEL PAESE DEL SOL LEVANTE
Grande fascino, un viaggio che, spero, sarà approfondito in alcune parti.
Cultura, storia, veramente interessanti e notevoli, paesaggi fantastici, un Paese che pare un continente viste le grandi differenze Nord-Sud, un Paese che incuriosisce..
Grazie Gianluca che, sempre, corre ed arriva al termine in affanno come se lo avesse percorso tutto a piedi, tante sono le informazioni che condivide, tante le particolarità, tante le foto che ci mostra..e..si diverte a stupirci .
Aspettiamo di viaggiare ancora il prossimo inverno!
GRAZIE ARTEMA, in questi lunghi mesi ci avete aiutato ad affrontare un periodo difficile, i Vostri appuntamenti hanno portando leggerezza, distraendoci dai pensieri, portandoci a conoscere una parte di mondo mai visitata o facendoci godere nel rivedere/ricordare luoghi conosciuti ma lontani e irraggiungibili nell’ultimo periodo.
Grazie Grazie Grazie !
Daniela