Vi è mai capitato di partire per un viaggio con un preciso obiettivo e poi accorgervi, nel corso del vostro andare, che quel fine non ha più una rilevanza così assoluta ma acquisisce valore, passo dopo passo, proprio il cammino? A me è capitato nel mio viaggio in Uganda e Rwanda. Volevo assolutamente vedere i Gorilla di Montagna. Avete presente quelli della zoologa statunitense Dian Fossey? Quella a cui senza troppe cerimonie hanno fatto saltare la testa perchè impediva ai bracconieri di proseguire nell’avita pratica della caccia illegale?
E poi è successo qualcosa.
Mi sono lasciata distrarre da altro.
Dai magnifici parchi in cui entravo in albe pallide e incerte prima che il sole diventasse una palla arroventata sull’ocra della savana.
Mi sono lasciata incantare dal vorticoso fluire del Nilo Azzurro. L’ho fatto standomene sul battello a bere birra ghiacciata e a guardare un’Africa che lenta si abbevera lungo le rive dei suoi corsi d’acqua: gazzelle, ippopotami, felini, coccodrilli, uccelli, rinoceronti. Il mio passare li lasciava imperturbati. Del resto che la presenza umana nel Continente Nero fosse accessoria, mi è stato chiaro da sempre.
Mi sono lasciata irretire da una popolazione benevola e accogliente che mi ha portato nelle proprie capanne per rifilarmi, orgogliosa, un pesce appena pescato ripieno di pomodori e mango alle otto del mattino.
Mi sono emozionata a cenare attorno al fuoco sotto un cielo incombente trapuntato di stelle e poi rientrare veloce nel mio lodge, accompagnata da qualche ranger armato per evitare che un ippopotamo incontrato per caso volesse a sua volta buttar giù qualcosa di esotico per cena (e per un ippopotamo nulla lo è più di una donna bianca dotata di cannocchiale e macchina fotografica).
E poi infine ho pianto quando mi sono trovata a un metro di distanza da una mamma gorilla che teneva in braccio il suo piccolo. Ho pianto perchè mi sono accorta, in un momento di folgorazione vera, che le unghie delle sue mani, erano proprio uguali alle mie.

Carol Gallo

DATE IN PROGRAMMA

mer 28/04, ore 18.30

COSTO

Incontro online € 10,00

DURATA

L’incontro interattivo avrà una durata di circa un’ora e mezza

PIATTAFORMA WEB

ZOOM

Ti è piaciuta l’iniziativa?

lascia una tua recensione, sarà utile per migliorare le nostre proposte

3 Recensioni
Inline Feedbacks
View all comments

Eccezionale viaggio fuori dai soliti tragitti e super Carol!